Covid-19

Non è ancora del tutto chiaro quale sarà la data ufficiale della riapertura, ma ciò che è evidente per tutti è che da questa crisi il fitness ne uscirà profondamente mutato. Si aprirà un nuovo scenario dove le abitudine dei fruitori, consolidate negli ultimi decenni, verranno modificate radicalmente e le imprese legate alla pratica sportiva dovranno fare i conti da un lato con norme statali finalizzate al potenziamento della sicurezza sanitaria, dall’altro con le mutate richieste della clientela.

Anche se non ci sono ancora direttive precise che regolamenteranno l’attività sportiva all’interno delle strutture dedicate è facile intuire come il distanziamento sociale, sarà una delle linee guida fondamentali.

Se in teoria, stare ad almeno un metro di distanza gli uni dagli altri, sembra una prescrizione semplice da seguire non è così scontato poter garantire questo vincolo all’interno dei centri sportivi.

Una soluzione potrebbe essere quella di limitare il numero degli accessi consentiti contemporaneamente, in modo da garantire l’adeguato spazio di movimento per gli utenti ed evitare affollamenti potenzialmente pericolosi.

Per fare ciò sarebbe sufficiente un contatore collegato con il controllo accessi in entrata e uscita: ogni volta che viene registrato un ingresso il contatore incrementerà il numero dei presenti e, allo stesso modo, ad ogni lettura in uscita il numero decrementerà. Una funzione già gestita dai  software di gestione e controllo accessi per palestre e piscine che permetterebbe di avere sempre monitorato il numero degli utenti all’interno di un’area definita, che sia la sala pesi o lo spogliatoio. I software più evoluti possono anche controllare automaticamente il massimo numero di presenti impedendo ingressi oltre la capienza definita per la struttura.

Nei centri con più sale lo stesso concetto potrebbe essere esteso ad ognuna delle sale, in modo da controllare non solo la presenza globale all’interno dell’intera struttura, ma anche l’occupazione delle singole aree (sala attrezzi, sala corsi, piscina, box di crossfit, area benessere ecc).

Fonte TeamSystem